Manuale Italiano DJI GO 4: The Pilot’s Handbook

1150

Visual Navigation Settings (Impostazioni di navigazione visiva):

Qui è dove puoi controllare quali sensori sono accesi. Si raccomanda di tenere sempre tutti i sensori accesi.

Manuale DJI GO 4: The Pilot’s Handbook

Enable Obstacle Avoidance (Abilita Evitamento Ostacoli): con questa impostazione abilitata, il velivolo rileverà ostacoli di fronte ad esso e limiterà la velocità massima a 10 m/s, quindi l’aeromobile ha il tempo di rompere quando rileva qualcosa. Evitare l’ostacolo potrebbe non funzionare in situazioni di scarsa luminosità (300 lux o inferiore), e sarà difficile rilevare ostacoli sottili come fili.

Enabled Horizontal Obstacle Avoidance in Tapfly (Abilitato Evitamento Ostacolo Orizzontale in Tapfly):

Se questo è attivato, il tuo aereo volerà intorno agli ostacoli in modalità TapFly.

Manuale DJI GO 4: The Pilot’s Handbook

Enable Backward Flying (Abilita il volo all’indietro): se questo è attivato, il drone volerà all’indietro quando viene tracciato un soggetto in avvicinamento. Si prega di notare che i droni DJI ad eccezione di Phantom 4 Pro non hanno alcun sensore di ostacolo posteriore in modo che possa schiantarsi contro qualcosa dietro di esso.

Enable Obstacle Avoidance in Active Track (Abilitare l’Evitamento Ostacoli nella Traccia Attiva): se abilitato, l’aereo eviterà ostacoli in ActiveTrack. Se disabilitato, l’aereo si fermerà.

Display Radar Chart (Mostra grafico radar) : se abilitato, l’app visualizzerà una piccola tabella radar nella parte inferiore sinistra della vista di volo, che mostra l’orientamento durante il volo.

Advanced Sensor Settings (Impostazioni avanzate del sensore):

Manuale DJI GO 4: The Pilot’s Handbook

Enabled Vision Positioning (Posizionamento Vision abilitato): se attivato, i sensori in basso verranno accesi, contribuendo a mantenere l’aeromobile in una posizione fissa quando si posiziona il mouse. Una volta spento, il velivolo si sposta quando si alza se il segnale GPS è troppo debole.

Landing Protection (Protezione di atterraggio): quando abilitato, l’aeromobile controlla l’idoneità della sua zona di atterraggio prima che tocchi.

Precision Landing (Precisione di atterraggio): se questo è attivato, l’aereo proverà ad atterrare nel punto esatto in cui è decollato dal momento in cui viene attivato il RTH.

RTH Obstacle Check (Controllo ostacolo RTH): se abilitato, l’aereo salirà automaticamente per evitare qualsiasi ostacolo se rileva un ostacolo durante l’RTH. Per Spark, se la distanza è superiore a 100 metri, l’aereo non eviterà un ostacolo poiché viaggerà troppo velocemente.