Rilasciato oggi l’aggiornamento del nuovo firmware per le batterie TB50 e TB55

715

Nuovi aggiornamenti del firmware sono ora disponibili per gli utenti delle batterie TB50 e TB55 per migliorare il sistema di gestione della batteria e ottimizzare l’alimentazione durante il volo. DJI ha implementato questa misura in seguito alla segnalazione che un numero limitato di batterie TB50 e TB55 ha mostrato livelli di potenza errati che hanno portato alla perdita di potenza a metà volo.

Questo aggiornamento del firmware risolve un raro problema relativo all’algoritmo di calcolo dello stato di carica della batteria (SOC) e aggiunge le seguenti misure nel controllore di volo per contribuire a rafforzare la sicurezza del volo e l’affidabilità del prodotto che sono le priorità principali di DJI:

1. Rilevamento della temperatura della batteria prima del decollo

La temperatura della batteria dovrà essere di almeno 15 ° C prima che il drone possa decollare. Questo perché una batteria con bassa temperatura ha una maggiore resistenza interna, che causa una tensione inferiore rispetto alle condizioni normali. Una batteria con bassa tensione avrà un valore SOC basso (stato di carica).

2. Rilevamento SOC (stato di carica) prima del decollo

La tensione della batteria verrà utilizzata per verificare il valore SOC dall’algoritmo DJI nel nuovo firmware. Questo valore SOC verrà confrontato con quello calcolato dall’algoritmo di calcolo SOC della batteria per determinare se esiste una lettura SOC falsa alta. Se c’è una lettura SOC falsa alta, allora l’aereo non sarà in grado di decollare.

3. Return to Home (RTH) o atterraggio anticipato

Quando l’algoritmo DJI rileva una differenza nei livelli SOC tra l’algoritmo e il livello effettivo superiore al 5%, verrà attivato RTH (return-to-home) a un livello di batteria rilevato del 30% e l’atterraggio automatico attivato al 10% (basato sull’algoritmo DJI). Se la differenza è inferiore al 5%, non verrà attivata alcuna azione.

DJI ha condotto numerosi test per verificare queste nuove misure. Tutti gli utenti DJI sono fortemente sollecitati ad aggiornare immediatamente il firmware per includere gli ultimi miglioramenti delle funzionalità di sicurezza, tramite l’app di controllo del volo o il programma DJI Assistant 2. Si prega di concedere più tempo prima del prossimo volo per eseguire questo aggiornamento. L’app DJI Pilot richiederà l’aggiornamento degli utenti e l’app DJI GO 4 non consentirà il volo fino a quando l’aggiornamento non verrà eseguito.

Se si ritiene che si sia verificato un problema di alimentazione relativo alla batteria TB50 o TB55, contattare il servizio clienti DJI all’indirizzo dji.com/support per segnalare il problema.