Una scelta professionale: Phantom 4 Pro vs Inspire 2

258

Come tutti sappiamo, Phantom 4 Pro e Inspire 2 sono due dei droni di livello professionale più importanti di DJI. Tuttavia, come fotografo professionista, so per esperienza l’importanza di scegliere il drone giusto. Quindi cosa distingue questi due droni l’uno dall’altro?

Phantom 4 Pro: qualità professionale in un design più piccolo

Il Phantom 4 Pro è un drone più piccolo con una lunghezza focale fissa di 24 mm e un sensore da 1 “, con scatti fotografici da 20 MP e video 4K fino a 60 fps (correlati: le mani di Phantom 4 Pro). Per aggiungere alla tua creatività, offre anche un otturatore meccanico per un maggiore controllo sull’obiettivo. Questo drone è in grado di raggiungere tempi di volo fino a 30 minuti e, con i sensori sul fondo, sul davanti e sui lati dell’aereo, ha uno dei sistemi di sensori più avanzati disponibili. Ad un prezzo di circa $ 1500, il Phantom 4 Pro è il drone ideale per qualsiasi fotografo aereo professionista (correlati: 8 cose cruciali da sapere prima di acquistare un drone fotografico).

Inspire 2: Massima risoluzione ed elevata personalizzazione per il grande schermo

Inspire 2 è un drone molto più grande con la capacità di contenere una microcamera 4/3. Con lo standard da 15 mm (equivalente a 30 mm) dello Zenmuse X5S, la lunghezza focale è 6 mm più lunga rispetto a Phantom 4 Pro, che potrebbe fare la differenza quando si scatta. Su un supporto come questo, sei in grado di utilizzare una varietà di obiettivi diversi per adattarsi a qualsiasi cosa tu stia scattando. Con il sensore micro 4/3 che emette immagini fisse a 20,8 MP e video 4K fino a 60 fps, la qualità delle immagini su questi droni è sorprendentemente simile. Con Inspire 2, tuttavia, puoi potenziare le tue capacità di ripresa a 5,2 K RAW con Cinema DNG e Apple Pro Res 4444. Con la dimensione extra di questo drone, puoi raggiungere tempi di volo fino a circa 22 minuti con la garanzia di sicurezza dall’alto, sensori di fondo e anteriori. Ad un prezzo di circa $ 6500, Inspire 2 è il drone ideale per i fotografi professionisti che cercano di superare i limiti della loro creatività.

Phantom-4 Pro vs Inspire-2
Tra questi due droni, i maggiori fattori di separazione sarebbero le loro dimensioni, la scelta degli obiettivi e la qualità dell’immagine. Con alcune cose da tenere a mente quando pensi al tuo prossimo drone, ricorda che, appena fuori dalla scatola, entrambi questi droni sono in grado di raggiungere una qualità incredibile che qualsiasi professionista apprezzerebbe davvero.

Quindi quale drone dovresti comprare?

Alla fine, questa è la più grande domanda che dobbiamo porci. Con due droni completamente in grado di soddisfare quasi tutti i professionisti e i loro clienti, credo che la scelta dipenda da cosa userete e quanto siete disposti a spendere. La decisione è in definitiva all’altezza delle tue esigenze. Per quanto mi riguarda, ho voluto migliorare la qualità della mia fotografia aerea, utilizzare obiettivi diversi, aggiornare la qualità del lavoro di fascia più alta quando sono arrivato, e anche essere in grado di eseguire la doppia operazione. In questo caso, ho capito che se volevo tutti quei vantaggi, il mio budget per un drone doveva essere significativamente più alto. Andare per l’Inspire 2 sul Phantom 4 Pro ha semplicemente aperto più opzioni per me nel prossimo futuro, una volta che ho potuto imparare a far funzionare

Phantom-4 Pro vs Inspire-2

Conclusioni

Se stai utilizzando il tuo drone per viaggiare o per uso personale/professionale, il Phantom 4 Pro è un drone di livello professionale che realizzerà ogni ripresa di cui hai bisogno. Se stai cercando di eseguire qualsiasi lavoro commerciale o di produzione di fascia alta con la flessibilità necessaria per eseguire aggiornamenti sul tuo drone, scegli Inspire 2. Sarà la tua migliore opzione prima di passare a un sistema più grande come S1000 o Matrice 600 , su cui è possibile montare una foto o una cinepresa dedicata.

Un’altra cosa

Considera il tuo budget. Pensa a cosa userete per il drone, quali caratteristiche vorreste avere e in che cosa vorreste utilizzarlo in futuro. Il budget non si ferma solo nel portafoglio. Considera il costo della convenienza: vuoi portarti dietro una custodia da 50 lb, o preferiresti prendere una borsa da 20 lb da buttare a tracolla? Vuoi prendere qualche minuto per montare e montare un obiettivo, o vuoi portare fuori il tuo drone, mettere gli oggetti di scena e volare?

Ogni fotografo è diverso e la tua decisione dovrebbe essere basata sulle tue esigenze. In ogni caso, sia il Phantom 4 Pro che l’Inspire 2 sono straordinari droni fotografici per uso professionale.

DJI Phantom 4 Pro
DJI Inspire 2

Autore dell’articolo TY Poland
Versione originale dell’articolo su dji.com/guides